CHI SONO

Read in english here.

Non ho mai scritto un blog. In realtà non ho mai scritto nulla. Non mi sono mai reputata una brava scrittrice. Non riesco a concedermi alle descrizioni. Non mi piace leggerle, figuriamoci scriverle.

Non so dunque perché sto iniziando questo blog. Un buon motivo è che ultimamente non trovo nulla da fare e non trovo una buon motivo che mi faccia alzare dal letto la mattina.

Inoltre ultimamente ho viaggiato veramente poco ed è come se stessi vivendo una crisi di dipendenza. D’altronde Vidal diceva “Strana questa cosa dei viaggi, una volta che cominci, è difficile fermarsi. È come essere alcolizzati.” E’ proprio vero. Peccato forse la parte in cui dice che è difficile fermarsi. E’ facile fermarsi quando non hai abbastanza soldi da permetterti un volo, abbastanza tempo da prendere per partire o qualcosa che ti lega nel posto dove ti trovi. E’ semplicemente difficile accettarlo.

Parliamo un po’ di me. Mi chiamo Martina, ho 25 anni. Sono studentessa di matematica in crisi mistica. Adoro viaggiare, anche se ultimamente non ho molti soldi per farlo. In passato ho fatto diversi viaggi, alcuni dei miei amici dicono che ho viaggiato molto. Ho conosciuto moltissime persone che hanno viaggiato molto più di me. Sono stata immensamente felice di aver visto ciò che ho visto e sono estremamente curiosa di vederne molto di più.

Oltre a viaggiare mi piace cucinare. Ultimamente non sto facendo più nemmeno quello. Mi piace conoscere pietanze e bevande esotiche. Mi piace vedere il colore nei piatti che mangio.

Mi piace leggere e mi piace ascoltare musica. Mentre vi scrivo mi sto lasciando trasportare da Miles Davis e qui affianco a me leggo “L’autobiografia di Alice Toklas” Gertrude Stein, “Tenera è la notte” Francis Scott Fitzgerald e “Le ceneri di Angela” Frank McCourt. Ad essere onesta non ho finito nessuno dei tre, anzi McCourt devo ancora iniziarlo. Gli altri due me li trascino da un po’, ma come ho detto sono in crisi mistica, e apatica aggiungerei.

Per concludere, sono una grande appassionata di serie tv e una grande ignorante di cinema (sto cercando di colmare questa lacuna), e chi mi conosce penso possa aggiungere che forse è la cosa più sincera che ho detto finora. In risposta ammetto di fissarmi su determinate cose a periodi. Possiamo definire questo periodo come la mia “fase fiction”.

Ritornando al motivo di questo blog, ho pensato che un bel modo di trascorrere le mie notti insonni potrebbe essere quello di catalogare un po’ di memorie, foto ed esperienze che ho accumulato in questi anni e raccontarle a chi vorrà sentirle.

“La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili.” W. Burroughs.

E’ arrivato per me il momento di muovermi.

21 thoughts on “CHI SONO

  1. andreabau scrive:

    Complimenti per il blog, davvero ben fatto!
    Vedo che ti piace viaggiare! Tra pochi giorni vivrò il mio sogno di sempre… un mini viaggio in Canada di solo snowboard!
    Continua cosi!

  2. Renzo scrive:

    Complimenti Martina, il tuo blog mi fa respirare i sapori e gli odori della cucina che hai degustato, trasportandomi di tanto in tanto in qualche piazza o palazzo, anche io ho conosciuto l’accoglienza delle persone e la bellezza della tradizione, ci trasporti con te ovunque, corpore et mente.

    • volalontano scrive:

      Grazie Renzo. Spero di riuscire a descrivere al meglio le sensazioni provate, perché sono una cultura e dei posti che meritano veramente di essere visti e conosciuti. Anche te sei stato in Iran?

  3. antoniochedice scrive:

    Il viaggio migliore è quello che fai con la testa. Spero di aiutarti con indicazioni a carattere avventuroso….

  4. sergioferraiolo scrive:

    bello il blog, complimenti per la tua determinazione

  5. paolannoni scrive:

    finalmente ho trovato un attimo per leggermi per benino il blog…brava🙂
    una sciocchezza…serie preferite?🙂

  6. alegbr scrive:

    bella dichiarazione d’intenti. anche noi Aeroplanini siamo malati di viaggio e di India, e questo è un invito ufficale a fare un viaggetto da noi🙂

    A

  7. allorizzonte scrive:

    Una matematica in crisi mistica: chissà come sei giunta tra le Feritoie e gli scherzi di Marziale…😉

  8. ellagadda scrive:

    Fotografia e cucina: fantastico!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: